Impianti Dentali Endossei

Centro Impianti Dentali / Protesi Dentali

I Passaggi Chiave Nell’Implantologia Endossea!

Gli impianti dentali endossei sono la scelta più utilizzata disponibile per chi desidera sostituire i denti mancanti in modo naturale e duraturo. Questo procedimento coinvolge diversi passaggi, ciascuno essenziale per garantire una base solida e risultati duraturi.

  • Consultazione – Durante la consultazione iniziale, il dentista esamina la bocca e utilizza imaging per pianificare il trattamento. Se l’osso mascellare offre larghezza e altezza sufficienti, l’impianto endosseo potrebbe essere la soluzione ideale.
  • Posizionamento dell’impianto – Il posizionamento dell’impianto è una fase cruciale. Durante questa procedura, l’impianto viene inserito nella mascella per imitare la radice naturale del dente mancante. La sedazione endovenosa è spesso utilizzata per garantire comfort al paziente, e il ritorno alle normali attività è possibile già il giorno successivo, sebbene possano verificarsi gonfiore e lievi dolori.
  • Osteointegrazione – Il processo di osteointegrazione avviene nel momento in cui l’impianto si fonde con l’osso mascellare, creando una base stabile per il dente sostitutivo. Questa fase di guarigione può richiedere alcuni mesi, durante i quali è possibile utilizzare un dente temporaneo.
  • Crea un dente su misura e collegalo all’abutment – Successivamente, viene posizionato l’abutment, un connettore collegato al perno impiantato sopra la gengiva. Dopo l’osteointegrazione completa, si procede alla creazione di un dente su misura che viene collegato all’abutment. Le impronte della bocca e dei denti circostanti vengono utilizzate per realizzare una corona o un ponte personalizzato, completando così il processo.
  • Appuntamenti di follow-up. Durante tutto il processo, sono previsti appuntamenti di follow-up per assicurarsi che l’impianto dentale si integri correttamente e offra una soluzione duratura. La durata complessiva di questo processo può variare da tre a nove mesi, a seconda del numero e del tipo di impianti necessari.

Cosa sono gli impianti dentali endossei?

Gli impianti dentali endossei rappresentano una soluzione avanzata e altamente efficace per la sostituzione dei denti mancanti o il supporto di protesi e ponti. Questi impianti possono essere suddivisi principalmente in tre categorie:

  • impianti transossei che attraversano l’osso,
  • impianti sottoperiostei posizionati sopra l’osso,
  • impianti dentali endossei, che vengono impiantati direttamente nell’osso mascellare.

Tra i diversi tipi, gli impianti dentali endossei sono i più diffusi. Il trattamento generalmente si articola in due fasi: l’inserimento della radice artificiale seguito dal fissaggio del dente artificiale alla radice. Una volta impiantata nell’osso mascellare, la radice artificiale si fonderà con l’osso in crescita, fornendo una base solida per l’ancoraggio della nuova corona o ponte.

Realizzate spesso in titanio, le radici artificiali presentano una biocompatibilità ideale con gengive e osso. Ciò consente al corpo di accettarle come radici naturali, con l’osso che cresce intorno ad esse, contribuendo a mantenere l’integrità della mascella. Questo rappresenta un notevole vantaggio rispetto a dentiere e ponti rimovibili, che non supportano l’osso durante la masticazione, portando a graduale deterioramento e possibile abbassamento delle guance.

Gli impianti dentali endossei: Un Innovativo Trattamento per la Sostituzione dei Denti Mancanti!

Gli impianti dentali sono considerati tra le procedure dentali più riuscite e durature. Quando curati adeguatamente, possono durare per tutta la vita, mantenendo aspetto e funzionalità simili ai denti naturali. Con routine di igiene orale standard, non c’è più bisogno di rimuovere i denti di notte o immergerli in soluzioni specifiche.

La tempistica dell’impianto può variare a seconda del caso. In alcuni casi, la radice artificiale può essere inserita immediatamente dopo l’estrazione del dente, accelerando notevolmente il processo di integrazione ossea.

Prima di procedere con gli impianti dentali endossei, è necessario un esame approfondito e, se del caso, ulteriori test per valutare la tua idoneità al trattamento. Generalmente, chiunque possa sottoporsi a un’estrazione dentale o a procedure di chirurgia orale è un candidato potenziale. Se hai dubbi sulla tua idoneità, i nostri esperti saranno lieti di guidarti attraverso il processo durante una dettagliata consultazione.

Se stai pensando di rimuovere un dente, hai spazi tra i denti o stai considerando la sostituzione di una protesi, gli impianti dentali endossei potrebbero essere la soluzione ideale. Offrono il vantaggio di migliorare la struttura della mascella e la salute dentale generale, fungendo da sostituti che mimano i denti naturali e promuovono la crescita ossea nella mascella.

Come posso saperne di più di Impianti Dentali Endossei?

Se sei interessato ad approfondire il nostro staff sarà lieto di discutere con te dei passaggi chiave nell’implantologia endossea e di tutto quello che occorre sapere riguardo gli impianti dentali e protesi.

Si prega di chiamare, il nr. di  Tel. +39 02 5453402 o Fissare un appuntamento online per organizzare una visita gratuita presso il nostro studio. Codice deontologico, non aspettare chiama ora.

Share:
/*