Protesi mobili e fisse

Per la sostituzione di parti mancanti

Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! (Proverbio africano)

La protesi comprende tutte quelle terapie necessarie alla sostituzione di parti mancanti dell’apparato masticatorio. Specializzazione che comprende al suo interno la protesi fissa (corone, anche dette “capsule” e ponti) e quella rimovibile (protesi totali o “dentiere”, protesi parziali rimovibili).

In generale si parla di protesi quando si affrontano situazioni di denti talmente compromessi da non permettere una ricostruzione di tipo conservativo. La protesi può essere costruita su denti naturali adeguatamente preparati oppure su impianti osteointegrati (strutture in titanio inserite nell’osso che prendono il posto delle radici naturali dei denti). Se le esigenze di tipo protesico sono minimali, ci si limita alla ricostruzione dei denti con corone di singoli denti compromessi.

Nei casi con problemi molto estesi, a carico di tutta la dentatura (perdita di tutti o molti degli elementi) si procede al trattamento protesico che, oltre a ripristinare i singoli denti mancanti, deve ricreare un sistema funzionale efficace ed esteticamente valido. Questo tipo di trattamenti, anche definiti come riabilitazioni orali, comportano spesso il coinvolgimento di altre specializzazio

protesi